IRAN IRAN IRAN

Andare in basso

IRAN IRAN IRAN

Messaggio  Domsky il Gio Ott 02, 2008 10:06 am

POPOLAZIONE IN IRAN x 1.000
1995 60,781
2005 64,737
2008 65,875
2015 70,532
2025 76,779

NASCITE x 1.000
1995 1,294
2005 1,034
2008 1,113
2015 1,218
2025 941

MORTI X 1.000
1995 376
2005 360
2008 375
2015 412
2025 468


EMIGRANTI meno IMMIGRANTI X 1.000
1995 375
2005 408
2008 216
2015 75
2025 34

MORTI INFANTILI SOTTO I 5 ANNI ogni 1000
1995 86
2005 60
2008 54
2015 42
2025 28

ASPETTATIVA DI VITA
1995 67
2005 70
2008 71
2015 73
2025 75


DA http://www.census.gov


Ultima modifica di Domsky il Gio Ott 02, 2008 10:17 am, modificato 1 volta

Domsky
Admin

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.09.08

Visualizza il profilo dell'utente http://sovrappopolazione.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

FORTE EMIGRAZIONE, PERICOLO DI GUERRA, SCARSITA' DI RISORSE

Messaggio  Domsky il Gio Ott 02, 2008 10:13 am

Leggere la crisi iraniana dal punto di vista della crescita demografica ci fa rendere conto che la situazione è disastrosa.

L'Iran potrebbe essere uno dei paesi più ricchi del mondo grazie alla vendita di petrolio e materie prime ma invece non sono in grado nemmeno di sopperire al fabbisogno interno di energia.

I fautori del complotto mondiale parlano spesso di un Iran coinvolto nei piani del Nuovo Ordine Mondiale.

Si sente spesso parlare di un accordo fra Bush e Ahmadinejad per un conflitto senza vinti e vincitori che farebbe comodo ad entrambi.

Forse però negli Stati Uniti stanno cambiando presidente e seguiranno una linea più moderata.

Certamente L'iran farebbe meglio a mettere in discussione la cultura patriarcale in cui la famiglia numerosa è un valore perchè non è in grado di dar da mangiare a tutti i suoi figli.

Se nessuno diverrà complice di Ahmadinejad inscenando una guerra per ridurre la popolazione la pessima politica del presidente iraniano balzerà agli occhi di tutti.

Ancora 5 milioni di abitanti e in Iran per me scoppierà la guerra civile fra le varie fazioni musulmane, infatti anche se la crescita della popolazione è relativamente bassa, è fortissimo il tasso d'emigrazione.

L'Iran è secondo me uno di quei paesi che andrebbe aiutato solo se la popolazione diminuisse, altrimenti affari loro, che si ammazzino fra di loro.

Sbaglio?

Ho ancora in mente la guerra negli anni 80 fra Iran e Iraq nella paludi di Bassora che provocò milioni di morti. Qual'era lo scopo di quella guerra senza vinti e vincitori?

E se per un qualche motivo venissero chiuse le frontiere all'emigrazione iraniana?

Domsky
Admin

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.09.08

Visualizza il profilo dell'utente http://sovrappopolazione.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Ambasciata Iran

Messaggio  Domsky il Ven Ott 03, 2008 8:59 am

Propongo come azione pratica per ridurre la popolazione mondiale di mandare mail e cartoline di protesta alle sedi delle ambasciate e dei governi delle nazioni in cui la popolazione stia crescendo invece che diminuendo.

Propongo anche di mandare mail ad associazioni ed organizzazioni umanitarie e a chiunque possa contribuire a creare una cultura della decrescita demografica.

Chiunque abbia un indirizzo postale o internet a cui spedire il nostro messaggio di sensibilizzazione lo aggiunga.

Come messaggio io propongo:

I think the problem is overpopulation
http://sovrappopolazione.forumattivo.com/forum.htm


Consolato Generale della Repubblica Islamica dell'Iran

Milano - Piazza Diaz 6 • 20123
consolato@persia.it

Domsky
Admin

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.09.08

Visualizza il profilo dell'utente http://sovrappopolazione.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: IRAN IRAN IRAN

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum