CO2 ED EFFETTO SERRA: IL FORCING RADIATIVO

Andare in basso

CO2 ED EFFETTO SERRA: IL FORCING RADIATIVO

Messaggio  Domsky il Mer Ott 01, 2008 11:37 am


da http://ecoalfabeta.blogosfere.it/2008/09/effetto-serra-1-biossido-di-carbonio-co2.html

La concentrazione di CO2 in atmosfera cresce grazie a tutti i combustibili fossili che bruciamo allegramente. Prima della rivoluzione industriale era a 278 ppm (parti per milione), nel 1959 era a 315 ppm e ora siamo a quota 385 (qui ho postato il grafico degli ultimi 30 anni).

Non basta però sapere quanta CO2 è presente; la cosa più importante è conoscere quanto contribuisce a riscaldare il pianeta. Per questo è stato inventato il concetto di forcing radiativo , che rappresenta l'eccesso di energia che raggiunge la superficie del pianeta rispetto all'epoca pre industriale a causa dell'effetto serra della CO2. Viene misurato in W/m². (Vedi oltre per alcuni dettagli matematici).

Qui arrivano le cattive notizie. Se tra il 1980 e il 2008 la CO2 è passata da 338 a 385 ppm con un aumento del 13.6%, il forcing radiativo è cresciuto da 1 a 1.7 W/m², con un aumento del 64.6%!

Il grafico in alto mostra come crescerà il forcing in funzione della CO2 nel prossimo futuro. Se continuiamo con il business as usual nel 2020 la CO2 raggiungerà i 410 ppm e il forcing sarà il doppio del 1980. Se per somma disgrazia dovessimo bruciare tutti i combustibili fossili ancora presenti nel sottosuolo del pianeta, la CO2 potrebbe superare i 700 ppm e il forcing quintuplicherebbe.

Domsky
Admin

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.09.08

Visualizza il profilo http://sovrappopolazione.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum